Gemelline Scomparse: la foto di Matthias Schepp al casello di Nizza

Condividi!

L’immagine, risalente al 2 febbraio scorso alle 9.13, potrebbe essere la conferma che Matthias Schepp non è arrivato in Italia con le figlie: scattata dalla polizia francese e inviata alla polizia di Foggia, immortala l’uomo in procinto di pagare il pedaggio autostradale, ma Alessia e Livia non sono con lui. La foto è stata pubblicata da Tgcom e mostra Matthias Schepp mentre attraversa la frontiera di Nizza, da solo. L’immagine potrebbe effettivamente permettere agli inquirenti di restringere il campo delle indagini, per risalire al momento in cui Schepp si è definitivamente allontanato dalle bambine.

Intanto anche oggi volontari e polizia hanno effettuato le ricerche lungo i binari della stazione di Cerignola alla ricerca dei nastri del registratore di Matthias Schepp, nastri che potrebbero contenere messaggi audio o qualcosa di utile per il ritrovamento delle gemelline scomparse.  Fino ad ora le ricerche hanno dato esito negativo, ma proseguiranno anche domani, per quattro ore, dalle 8.30 alle 12.30.

Anche perchè nessun nuovo elemento sembrerebbe giungere dall’analisi del microchip del navigatore di Schepp, effettuata negli Usa. Il dispositivo era stato trovato lungo i binari della stazione di Cerignola. Ora il processore del navigatore sarebbe stato inviato in Corea dove si trova la ditta che produce il microchip.


Condividi!