India: rito tantrico per avere un figlio maschio

Condividi!

 

bambini indiani

di Andrea Minotti

A Pilkhuwa, in India, sono stati arresti due uomini, padre e zio di una bimba di due mesi, accusati di aver cercato di seppellire viva la piccola per potersi assicurare un figlio maschio. Il rito gli sarebbe stato consigliato da un guru. I due, sono stati fermati in tempo grazie all’allarme dato da un impiegato di un forno crematorio, che li ha visti scavare con in mano un “fagotto” che piangeva disperatamente.

 

Dopo l’intervento delle forze dell’ordine, la piccola è stata mandata immediatamente in ospedale e ricoverata nel reparto di terapia intensiva, dato il grave stato di denutrizione. Il padre e lo zio sono stati accusati di tentato omicidio mentre il guru, di nome Champi, è tuttora latitante e ricercato dalla polizia.

Lo stato dell’India, si sta mobilitando per limitare i danni e ridurre così le morti infantili, soprattutto quelle delle neonate primogenite, ritenute come una sventura per l’economia della famiglia, soprattutto per quanto riguarda i matrimoni combinati.

 


Condividi!