Italiano morto alle Isole Canarie

Condividi!

 

las palmasdi Andrea Minotti

A Las Palmas, nelle isole Canarie, è stato recuperato in acqua, nudo e ricoperto di lividi, il corpo di Roberto Bonura, trentenne, originario dell’Aquila, figlio dell’avvocato Angelo Bonura, ex vicesindaco del capoluogo abruzzese.

 

Il giovane si trovava in Spagna per festeggiare il suo compleanno. Le cause della sua morte sono ancora da chiarire. Tra le ipotesi prevale quella dell’omicidio, dato che nei giorni scorsi l’uomo era stato rapinato ed invitato a tornare nel suo paese. Il corpo è stato ritrovato, dopo ricerche accurate, in seguito a una denuncia di scomparsa al consolato italiano e alle forze dell’ordine.

La famiglia era già stata colpita dalla tragica scomparsa della madre del ragazzo, morta a causa del terremoto del 2009 che distrusse fisicamente e psicologicamente L’Aquila.

 


Condividi!