Garlasco, omicidio di Chiara Poggi: il ritrovamento del corpo

Condividi!

 

chiara poggi

di Valentina Magrin direzione@calasandra.it

Condividi

Sono da poco passate le 2 del pomeriggio del 13 agosto 2007. Inizia con questa telefonata il giallo di Garlasco, l’omicidio di Chiara Poggi. La persona che chiama il 118 è Alberto Stasi, 24 anni, il fidanzato di Chiara. È lui a trovare il corpo della ragazza:

 

Ma facciamo un passo indietro. Chiara e Alberto sono una coppia affiatata, stanno insieme da 5 anni. A detta di tutti sono due bravi ragazzi, senza grilli per la testa, tanto che quell’estate hanno deciso di non andare in vacanza, lei per fare uno stage in un’azienda di Milano e lui per preparare la tesi di laurea in Economia e Commercio. Le rispettive famiglie, invece, sono in ferie da qualche giorno.

I due ragazzi trascorrono la serata del 12 agosto in casa di Chiara, poi Alberto torna da lui a dormire. La mattina seguente Alberto cerca invano di contattare Chiara telefonicamente. All’ora di pranzo si reca presso l’abitazione della ragazza, suona il campanello ma non ottiene risposta. Decide quindi di scavalcare il cancello e, trovando la porta d’ingresso socchiusa, entra.

Davanti ai suoi occhi vede sangue, sangue dappertutto, ma di Chiara nemmeno l’ombra. Seguendo le tracce di sangue Alberto giunge all’imbocco delle scale che scendono in taverna e lì, proprio in fondo a quelle scale, scopre il corpo della ragazza. Indossa ancora il pigiama e non dà segni di vita.

Al loro arrivo i soccorritori non potranno che constatarne il decesso. L’autopsia stabilirà che Chiara è stata uccisa con inaudita ferocia. È stata massacrata con una decina di colpi sferrati con un’arma stretta e appuntita, che non verrà mai ritrovata. Il colpo mortale è stato dato alla nuca e le ha sfondato il cranio.  Chiara è stata uccisa in un arco di tempo che va dalle 9  alle 12 di quel 13 agosto, ma sull’orario preciso della morte non si riuscirà ai a far chiarezza.

www.cronaca-nera.it

Leggi anche:

GARLASCO, OMICIDIO DI CHIARA POGGI: LE INDAGINI

GARLASCO, OMICIDIO DI CHIARA POGGI: IL PROCESSO DI PRIMO GRADO

GARLASCO, OMICIDIO DI CHIARA POGGI: LE PERIZIE E L’ASSOLUZIONE DI STASI

GARLASCO, OMICIDIO DI CHIARA POGGI: ASSOLUZIONE PER STASI ANCHE IN APPELLO


Condividi!