Teresa e Trifone: Giosuè Ruotolo condannato all’ergastolo

Condividi!

La Corte di Assise di Udine pochi minuti fa ha emesso la sentenza nei confronti di Giosuè Ruotolo, che ormai si attendeva da diversi giorni: l’ex militare ventottenne di Somma Vesuviana (Napoli) è stato condannato all’ergastolo, con due anni di isolamento diurno.

trifone teresaE’ stato lui, dunque, secondo i giudici, a uccidere Teresa e Trifone, i due fidanzati freddati a colpi di pistola nel parcheggio del palazzetto dello sport di Pordenone la sera del 17 marzo 2015.

Si attendono ora le motivazioni della sentenza, anche per comprendere la ricostruzione dei giudici circa il movente, se si sia trattato di una vendetta, di un delitto passionale o di un litigio finito male.

Per ora, dunque, Giosuè Ruotolo resterà nel carcere di Baldenich, a Belluno, nel quale è costretto dal marzo del 2016.

di Redazione


Condividi!