Angela Celentano, la bambina scomparsa sul Monte Faito

Condividi!

1angela celentanoMonte Faito (Napoli), 10 agosto 1996.

Angela Celentano ha appena 3 anni quando, la mattina di sabato 10 agosto 1996, scompare nel nulla sul Monte Faito, in località Arola, una frazione del comune di Vico Equense in provincia di Napoli.

Angela si trovava sul Monte Faito per una gita insieme ai genitori, Catello e Maria Celentano, alle sorelline Rossana di 6 anni e Naomi di un anno e mezzo, e ad altre persone appartenenti a una comunità evangelica. Il gruppo si era fermato su uno spiazzo per un pic-nic.

L’allarme è scattato intorno alle 14, dopo che in un momento di disattenzione degli adulti, la piccola Angela si era allontanata senza lasciare alcuna traccia.

1pic nic CelentanoCatello e Maria Celentano non hanno mai perso la speranza di poter riabbracciare Angela.

I Celentano hanno aperto un sito – http://www.angelacelentano.com/ – per raccogliere notizie, ricordare la figlia e non smettere di sperare nel suo ritorno.

Negli ultimi anni il National Center for Missing and Exploited Children e il reparto speciale dei RIS hanno provveduto a diffondere due invecchiamenti di Angela Celentano. E su internet sono attivi, oltre a quello dei genitori di Angela, diversi siti che raccontano la sua storia e fanno vedere le sue immagini. La speranza è che lei stessa navighi, si riconosca nelle foto e possa finalmente ricongiungersi ai suoi cari.

Nell’armadio della cameretta di Angela Celentano, i genitori – ogni anno, da quando la figlia è scomparsa – conservano i regali comprati per lei con la speranza che un giorno possa essere proprio lei, una volta tornata a casa, a scartarli.

 

IL SITO PER ANGELA CELENTANO

 

“BAMBINI SCOMPARSI – DA ANGELA CELENTANO ALLA PICCOLA DENISE”, DI RITA PEDDITZI


Condividi!