Denise Pipitone, la bambina scomparsa sull’uscio di casa

Condividi!

Denise Pipitone

Condividi

Mazara del Vallo (Tp), 1 settembre 2004.


Dal primo settembre 2004, intorno a mezzogiorno, non si hanno più notizie della piccola Denise Pipitone. Denise ha quasi 4 anni, è bruna con i capelli lunghi e mossi, una voglia scura alla base del collo, e un graffio che si era procurata sotto l’occhio sinistro poco prima di sparire nel nulla. Al momento della scomparsa indossava pantaloncini arancioni e una maglietta verde con bordo arancione.


Di Denise Pipitone si perdono completamente le tracce mentre, affidata alla nonna Maria Pipitone, stava giocando da sola di fronte a casa, in via Domenico La Bruna, a Mazara del Vallo. È stato un attimo: la nonna l’ha persa di vista e la bambina è scomparsa nel nulla.


Le indagini porteranno all’individuazione di alcuni indagati per il sequestro di Denise. Sono imputati la sorellastra di Denise Pipitone, Jessica Pulizzi, 22 anni, sorella per parte di padre, accusata di concorso in sequestro di minorenne, e il suo ex fidanzato Gaspare Ghaleb, 24 anni, italo-tunisino, al quale sono contestate false dichiarazioni al Pm.


La madre, Piera Maggio, ha creato il sito Cerchiamo Denise!www.cerchiamodenise.it – dove sono visibili gli invecchiamenti fotografici di Denise Pipitone, oltre a video, ricordi, commenti, notizie, informazioni e numeri utili per le segnalazioni.


Ancora oggi non si sa quale fine abbia fatto Denise Pipitone e la madre, Piera Maggio, non smette di sperare e cercare la figlia tenendo alta l’attenzione sul caso che dopo anni inevitabilmente sta scemando.


In occasione del decimo compleanno di Denise Pipitone, il 26 ottobre 2010, Piera Maggio sul web fa gli auguri alla figlia in modo commovente: “Un dolce sorriso, uno sguardo meraviglioso… lei: una piccola donnina che come una stella vaga nei nostri pensieri, che come una fiamma nell’oscurità della notte scalda i nostri cuori e riaccende in noi la speranza di riabbracciarla. Ricorda Denise, c’è sempre un angioletto che ti guarda dall’alto e che ti guiderà nei momenti più difficili fino al giorno in cui ritornerai e potrai sussurrare ancora una volta: Mamma ti voglio bene”.

 

www.cronaca-nera.it

PIERA MAGGIO, MAMMA DI DENISE PIPITONE, AL PARLAMENTO EUROPEO PER TASK FORCE MINORI SCOMPARSI

 

“BAMBINI SCOMPARSI – DA ANGELA CELENTANO ALLA PICCOLA DENISE” di RITA PEDDITZI

 

 


Condividi!