Le parole della mamma di Annalaura Pedron

Condividi!

Annalaura Pedron1Il 20 novembre 2009 la madre di Annalaura Pedron, Paola Zamuner Pedron, dichiarò: “Posso continuare a sperare, non per me, ma per mia figlia” a commento del rinvio a giudizio di David Rosset, accusato dell’omicidio di Annalaura Pedron avvenuto 21 anni prima. All’uscita dall’aula dove si svolse l’udienza preliminare a carico di David Rosset, accompagnata dal marito, Giuseppe, e dall’altra figlia, Silvia, Paola disse: “La decisione di oggi ci consente di sperare ancora perché venga fatta chiarezza ed emerga la verità. Non ci interessano ulteriori approfondimenti su quello che successe quella sera. Ho bisogno di un perché, perché mia figlia é stata uccisa. Ho bisogno di un perché per mettere in pace il cuore, l’anima e la mente”.

 

 

ANNALAURA PEDRON, L’ASSASSINIO DELLA BABY SITTER


Condividi!