Luca Delfino assolto: ecco le reazioni

Condividi!

luca delfino

Roma, 15 febbraio 2011

Il giorno dopo la clamorosa sentenza di assoluzione per Luca Delfino, riportiamo le dichiarazioni dei parenti delle vittime e di alcuni politici:

“E’ l’ennesima prova che in Italia bisogna farsi giustizia con le proprie mani. ”E’ uno schifo unico, non ho parole. ”Io e mio marito, Rocco, siamo disgustati. Adesso quel mostro stara’ dentro qualche anno e poi, giocando a fare il bravo ragazzo, uscira’ per buona condotta e sara’ di nuovo libero, dopo aver spezzato la vita di mia figlia e quella di un’altra donna.” (Rosa Tripodi, mamma di Antonella Muntari, la giovane per il cui omicidio Luca Delfino sta scontando 16 anni e 8 mesi di carcere)

“Mia sorella e’ morta due volte. Non e’ giustizia questa. ”E’ stata una morte orribile e adesso anche iniqua. Sono allibita. Tutta la fatica di avere lottato per cinque anni non e’ servita a niente. E’ una sentenza scandalosa. ”Non e’ giustizia questa. Speravo in una condanna, magari non 25 anni, ma in una condanna si’. Lui aveva il movente, l’opportunita’ per uccidere mia sorella. Certo, poi i poliziotti hanno fatto un lavoro del cavolo, hanno combinato dei pasticci, ma e’ lui il colpevole” (Bruna Biggi, sorella di Luciana Biggi, per la cui morte Luca Delfino è stato assolto)

“E’ pura follia, anche se mi rendo conto che se gli avessero dato 50 anni, non sarebbe cambiato nulla. Luciana non me la restituira’ nessuno”. (Luca Bartezzaghi, amico di Luciana Biggi)

“Non volevo vendetta, ma non ho mai avuto dubbi su di lui. Credo si meritasse una condanna.” (Federica P., amica di Luciana e Bruna Biggi)

“Non credo piu’ nella giustizia.” (un’amica di Luciana e Bruna Biggi)

luca delfino“Quella di assoluzione per Luca Delfino e’ una sentenza che aggiunge dolore ad una tragedia di per se’ dolorosa. Un uomo violento, gia’ condannato per l’omicidio di una donna, per molestie e per stalking, e’ stato assolto per mancanza di prove. La magistratura ha il compito di valutare l’oggettivita’ dei fatti, quello delle istituzioni e’ di creare un clima che isoli la violenza e dia sicurezza alle donne. Sono fiduciosa che, nei successivi due gradi di giudizio, i famigliari della vittima troveranno la giustizia che attendono.” (Mara Carfagna, Ministro per le Pari Opportunità)

“E’ uno scandalo assoluto quello che e’ andato in scena oggi in Italia. L’assoluzione di Luca Delfino e dei tre che violentarono una sedicenne a Bologna e’ una pagina drammatica per le donne.   “Oggi e’ stato sancito che se una donna conosce tre uomini puo’ aspettarsi che questi la stuprino. E anche che se un uomo uccide una donna e non si trova l’arma, puo’ venire assolto. Anche se ha il suo sangue sulle mani. Sono letteralmente sconcertata e mi associo con forza al grido di dolore e di rabbia delle famiglie delle vittime, che hanno giustamente parlato di vergogna. Non c’e’ alcuna giustificazione ipotizzabile per queste assoluzioni e faro’ di tutto per andare a fondo, visto che a mio modo di vedere si tratta di sentenze inaccettabili. Che triste analogia con le attenuanti culturali di chi lapida moglie e figlia perche’ hanno la sola colpa di voler essere integrate nella societa.” (Souad Sbai, deputata del PdL)

Leggi anche:

LUCA DELFINO E’ STATO ASSOLTO DALL’OMICIDIO DI LUCIANA BIGGI

 


Condividi!