Sarah Scazzi, sentenza: ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano

Condividi!

sarah scazzidi Redazione direzione@calasandra.it

Condividi

20 aprile 2013

La Corte d’Assise di Taranto, dopo 5 giorni di camera di consiglio, ha pronunciato il verdetto per l’omicidio di Sarah Scazzi:

Sabrina Misseri e Cosima Serrano sono state condannate all’ergastolo per concorso in omicidio volontario, sequestro di persona e soppressione di cadavere.

Michele Misseri è stato condannato a otto anni di reclusione per concorso in soppressione di cadavere.

Cosimo Cosma e Carmine Misseri sono stati condannati a 6 anni di reclusione per concorso in soppressione di cadavere.

Vito Russo (ex legale di Sabrina Misseri) è stato condannato a due anni di reclusione per intralcio alla giustizia e favoreggiamento personale.

Antonio Colazzo e Cosima Prundenzano sono stati condannati a un anno di reclusione per favoreggiamento personale.

Giuseppe Nigro è stato condannato a un anno e quattro mesi di reclusione per favoreggiamento personale.

Sabrina Misseri, Cosima Serrano e Michele Misseri sono stati anche condannati al risarcimento danni, da stabilire in separata sede, alla famiglia Scazzi e al comune di Avetrana. Allo stesso tempo, la Corte ha stabilito una provvisionale di 50.000 euro ciascuno per i genitori di Sarah, e di 30.000 euro per il fratello.

In aula tutta la famiglia di Sarah: la madre Concetta Serrano, il padre Giacomo e il fratello Claudio.

“Questa sentenza verrà ribaltata totalmente” ha dichiarato l’avvocato Franco De Jaco, uno dei legali di Cosima Serrano, mentre il pubblico presente applaudiva alla sentenza.

Il processo era iniziato il 10 gennaio 2012 e ha visto ben 52 udienze.

www.cronaca-nera.it

Leggi anche:

SARAH SCAZZI: TUTTE LE REAZIONI DEL DOPO SENTENZA

SARAH SCAZZI: AL PROCESSO L’ULTIMA ARRINGA DELLA DIFESA

SARAH SCAZZI: L’ARRINGA DI FRANCO COPPI, IL LEGALE DI SABRINA MISSERI

SARAH SCAZZI:L’ARRINGA DELLA DIFESA DI COSIMA SERRANO

SARAH SCAZZI: PARLANO LE PARTI CIVILI E L’AVVOCATO DI MISSERI

SARAH SCAZZI, A UN PASSO DALLA SENTENZA: LE RICHIESTE DELL’ACCUSA

SARAH SCAZZI: ECCO LA RICOSTRUZIONE DEL DELITTO FORNITA DAL PM BUCCOLIERO

SARAH SCAZZI, VERSO LA SENTENZA: ECCO LE PROSSIME TAPPE

INTERVISTA A ROBERTA BRUZZONE: “MICHELE MISSERI E’ UN BUGIARDO”

PROCESSO SCAZZI: MISSERI CONTINUA A USARE IL “PLURALE”

PROCESSO SCAZZI. MISSERI INSISTE: “HO UCCISO IO SARAH”

SARAH SCAZZI: IL RESOCONTO DEL TESTIMONE-CHIAVE ANNA PISANO’


Condividi!