Stefano Cucchi: tutti assolti in appello.

Condividi!

Tutti assolti in appello gli imputati del processo per la morte di Stefano Cucchi. È una sentenza che ha colto di sorpresa. La famiglia Cucchi sperava e credeva nella possibilità che un processo definisse responsabilità di medici del Pertini di Roma (gli unici condannati in primo grado) e degli agenti che avevano in custodia il ragazzo nelle celle del palazzo di giustizia di Roma, quando presumibilmente avvenne il pestaggio su di lui. Invece no. Non ci sono prove sufficienti, dice la Corte, per accertare le responsabilità nella sua fine. Assolti quindi il primario del Reparto detenuti del ‘Pertini’, Aldo Fierro, i medici Stefania Corbi, Flaminia Bruno, Luigi De Marchis Preite, Silvia Di Carlo e Rosita Caponetti; gli infermieri Giuseppe Flauto, Elvira Martelli e Domenico Pepe; gli agenti della Penitenziaria Nicola Minichini, Corrado Santantonio e Antonio Domenici. Cucchi era stato arrestato per droga il 15 ottobre 2009 ed era morto una settimana dopo. Chi l’ha ucciso, allora?


Condividi!