A Roma un supercorso sulle Scienze Forensi

Condividi!

Dodici lezioni specifiche ed esclusive sulle scienze criminalistiche: quattro mesi di scena del crimine, grafologia, balistica forense, genetica forense, analisi delle tracce ematiche, antropologia forense, entomologia forense, impronte digitali, geologia forense, ingegneria delle telecomunicazioni, medicina legale. Niente criminologia, ma tutte le scienze forensi. Un approccio davvero insolito da trovare a livello nazionale, generalmente rivolto agli specialisti, ma qui presentato da eCrime in una chiave chiara e semplice per tutti.

Le tracce lasciate sul luogo del delitto. Una grafia che racconta chi è il colpevole. La traccia genetica che dà un nome alla vittima senza volto. Un insetto che diventa testimone di un omicidio. Un cadavere racconta chi è il suo assassino. Una pistola non è più solo un pezzo di ferro. Quali sono i punti di forza della criminalistica? Quali quelli di debolezza? Fino a che punto possono aiutarci nell’investigazione e a che punto è il progresso scientifico? Le scienze forensi non hanno più segreti, dopo questo corso che coniuga la teoria con la pratica.

A chi è rivolto: agli appartenenti alle forze dell’ordine, avvocati, psicologi, criminologi, studenti.

LOCANDINA_SCIENZE_FORENSI_2

 

 

 

 

 

 

 

 

Dove si svolge: all’Università eCampus in via Matera 18, Roma (zona Re di Roma). Con un appuntamento d’eccezione: la lezione all’Istituto di Medicina Legale, con visita delle nuove sale anatomiche.

Quando si svolge: dal 3 febbraio al 18 maggio. Le lezioni sono 12 e saranno sempre di mercoledì, dalle 18 alle 21. Verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Queste le date: 3 febbraio, 10 febbraio, 24 febbraio, 9 marzo, 16 marzo, 23 marzo, 6 aprile, 13 aprile, 27 aprile, 4 maggio, 11 maggio, 18 maggio.

Materiali di studio: verranno rilasciate dispense di ogni modulo di lezione.

Chi sono i docenti: professionisti noti del settore. Marina Baldi (biologa e specialista in genetica medica), Alessandro Comi (ingegnere, consulente dei maggiori operatori telefonici, specialista nell’ambito delle architetture informatiche delle reti di telecomunicazione radiomobile), Sara Cordella (grafologo forense, docente di “Tecnica e perizie grafologiche” presso l’Istituto Toscano di Scienze Grafologiche), Maria Chiara David (tossicologo forense, biologa specialista in patologia clinica), Giorgio Bolino (medico Legale, Università Sapienza di Roma. Consulente tecnico della Procura di Roma), Martino Farneti (esperto internazionale di balistica forense), Simonetta Lambiase (esperta di entomologia forense. Biologa specializzata in citogenetica umana. Responsabile del laboratorio di entomologia forense dell’Università di Pavia), Chantal Milani (esperto in antropologia e odontologia forense e identificativa. Consulente Tecnico per diverse procure italiane e docente in corsi universitari), Eva Sacchi (esperta in geoscienze forensi), Fabio Sanvitale (giornalista investigativo, esperto di cold cases e criminalità informatica, docente al Master in Scienze Forensi della “Sapienza”).

Quanto costa: per informazioni c’è l’800271789 oppure si può scrivere a info@corsiecrime.it. Ci sono costi agevolati per chi fa parte delle forze dell’ordine o è allievo di corsi precedenti o è studente. Per gli avvocati ci sono crediti formativi.


Condividi!