Gemelline scomparse: cellulare di Shepp agganciato a Lione

Condividi!

GemellineContinuano le ricerche delle gemelline scomparse, Alessia e Livia Shepp.

Il telefonino di Matthias Shepp, il padre delle gemelline, sarebbe stato “agganciato” a un ripetitore nei pressi dell’aeroporto di Lione. Gli investigatori stanno cercando di capire se Matthias Shepp abbia avuto un complice in questa tragica e disperata fuga dalla Svizzera.

La presenza di Matthias Schepp a Lione è stata registrata alle 19,38 del 30 gennaio scorso dal sistema telefonico grazie ai segnali del suo telefonino cellulare. “L’antenna-ripetitore è nella regione e copre il settore in direzione dell’aeroporto”, ha spiegato il portavoce della polizia cantonale svizzera.

Intanto questa mattina è iniziato un vertice a Marsiglia che vede protagonisti inquirenti francesi, italiani e svizzeri.

In contemporanea sono riprese in Corsica, sotto una pioggia battente, le ricerche delle bambine, in particolare sul promontorio dietro alla spiaggia di Tamarone.

Leggi anche:

GEMELLINE SCOMPARSE: TROVATE TRACCE DI SANGUE IN CORSICA


Condividi!