Elisa Claps: le parole di Danilo Restivo

Condividi!

restivodi Redazione direzione@calasandra.it

Condividi

16 aprile 2013

E’ in corso, proprio mentre scriviamo, l’udienza del processo d’Appello per la morte di Elisa Claps, al Tribunale di Salerno. Ed è la prima udienza pubblica, perché tutte le altre del caso Claps sono state a porte chiuse per motivi procedurali. Si sapeva che oggi sarebbe stato il giorno di Danilo Restivo. Si sapeva che oggi avrebbe letto una lettera –lo avevano preannunciato i suoi avvocati –alla madre di Elisa, Filomena Iemma.

Alle 10.25 di oggi Restivo ha avuto la parola dal Presidente, si è alzato e con un foglio tra le mani ha letto le sue parole, con calma. Ha detto di essere innocente: «io non ho ucciso e non ho idea di chi sia stato». Ha detto qual è il suo sogno: «pregare sulla tomba di Elisa e di portare a lei dei fiori». Ha detto che il suo non è «un gesto di sfida» ed ha fatto le sue condoglianze alla famiglia. Ha parlato all’assassino: “costituisciti, io sono in carcere da innocente”.

Non crediamo che Filomena si aspettasse davvero una confessione da uno come Restivo, ma di sicuro un po’ di speranza di sentire la verità ce l’aveva. Per questo, anche se Danilo sta ancora leggendo la sua lettera, si è alzata e se ne è andata. Non poteva restare un minuto di più. “Quello che esce dalla sua bocca sbavata non mi interessa” è tutto quello che è riuscita a dire.

www.cronaca-nera.it

Leggi anche:

ELISA CLAPS: 4 DOMANDE CHE VORREI FARE A DANILO RESTIVO

ELISA CLAPS, INIZIATO L’APPELLO: DANILO RESTIVO PRONTO A DIRE LA “SUA” VERITA’

ELISA CLAPS: 17 ANNI DI ANGOSCIA E UN TRAGICO EPILOGO

L’OMICIDIO DI HEATHER BARNETT

DANILO RESTIVO: IL PRINCIPALE SOSPETTATO DEGLI OMICIDI CLAPS E BARNETT

CASO CLAPS: I PRINCIPALI INDIZI A CARICO DI DANILO RESTIVO

“HEATHER LITIGO’ CON RESTIVO”: PARLA UN TESTIMONE

“IL CASO CLAPS – UNA STORIA NASCOSTA”: RECENSIONE DEL LIBRO DI PINO CASAMASSIMA

ELISA CLAPS: DISSEQUESTRATA LA CHIESA DELLA SANTISSIMA TRINITA’

ELISA CLAPS: TROVATO IL DNA DI RESTIVO SULLA MAGLIA DELLA RAGAZZA

ELISA CLAPS: IL CORPO ERA VISIBILE GIA’ NEL 2008


Condividi!