Caso Scazzi: dopo gli ultimi arresti resta da chiarire il ruolo di Cosima Serrano

Condividi!

cosima serranoTeramo, 24 febbraio 2011

Come molti sospettavano, le indagini per l’omicidio di Sarah Scazzi potrebbero portare ben presto a nuovi e clamorosi colpi di scena. L’arresto avvenuto ieri di Carmine Misseri e Cosimo Cosma, infatti, non è che l’ennesimo tassello di una verità che ancora fatica a scorgersi. I

l prossimo punto da chiarire sarà, a quanto pare, la posizione di Cosima Serrano, moglie di “zio Michele” e madre di Sabrina. Nell’ordinanza di custodia cautelare per gli arrestati di ieri si legge infatti: “Gli arresti si rendono necessari per fare chiarezza sulla posizione di Cosima Serrano, presente al momento del fatto in casa, reticente nonché contraddittoria in sede di sommarie informazioni”.

In questi momenti sono in corso gli interrogatori di garanzia di Carmine Misseri, 54 anni, e Cosimo Cosma, 43 anni. Sono presenti gli avvocati Lorenzo Bullo e Raffaele Missere, che solo oggi hanno potuto incontrare i loro assistiti.

Leggi anche:

GIALLO DI AVETRANA: 2 NUOVI ARRESTI, SI TRATTA DEL FRATELLO E DEL NIPOTE DI MICHELE MISSERI

CASO SCAZZI, NUOVI ARRESTI: IN UN’INTERVISTA LA VERIT° DI CARMINE MISSERI

CASO SCAZZI, ULTIMI SVILUPPI. PARLA FRANCESCO BRUNO: LA MENTE CRIMINALE RESTA SABRINA MISSERI


Condividi!