Breivik, mass murder: il distacco dei norvegesi

Condividi!

 

breivik

di Andrea Minotti

Nella mattinata di ieri, 26 aprile, si sono riunite in una piazza norvegese 40 mila persone per cantare la canzone di Pete Seeger dal titolo Children of the raimbow, canzone che Breivik, in noto mass murder norvegese, aveva ammesso di odiare profondamente. Il tutto è stato reso possibile grazie ad una campagna girata su internet.

Il titolo originale della canzone è Barn av regnbuen, che tradotto è “bambini dell’arcobaleno”, una canzone popolare strimpellata, solo con la chitarra dall’americano Pete Seeger nei primi anni settanta. Una canzone che parla di fratellanza, gioia e amore: tutti concetti intollerabili per il mostro di Oslo, che lo scorso 22 luglio ha ucciso 77 persone.

 


Condividi!