Yara Gambirasio, ultime notizie: ascoltato testimone su furgone bianco

Condividi!

Tgcom - Furgone bianco

Tgcom – Furgone bianco

Sarebbe stata ascoltata oggi dagli inquirenti una persona considerata come un “possibile testimone” sul caso del furgone bianco immortalato dalle telecamere la sera della sparizione di Yara Gambirasio.

Si tratterebbe di un vicino di casa della famiglia Gambirasio. Nel primo pomeriggio, infatti, un abitante di via Rampinelli – proprio un vicino di casa dei Gambirasio - si è recato dai carabinieri per riferire alcuni particolari su quella sera.

Di un misterioso furgone bianco – al momento, però, non identificato - si è parlato sin dall’inizio di questa vicenda. Era stato visto da alcuni testimoni che avevano poi riferito ai carabinieri quelle circostanze misteriose. Si è parlato di una donna che avrebbe sentito delle urla di ragazza al passaggio di un furgone nelle vicinanze della sua casa.

Adesso il furgone bianco torna a essere preso in considerazione.

Nelle immagini diffuse dal Tgcom (e riprese da una telecamera fissa quel 26 novembre) si nota un furgone bianco passare più volte nei pressi di via Rampinelli (abitazione della famiglia Gambirasio). Secondo un’indiscrezione, però, sembra che gli inquirenti abbiano già espresso qualche dubbio sulla possibilità che quel furgone – quello delle immagini – possa essere ritenuto sospetto: questo perché i momenti dei passaggi del furgone non coinciderebbero con i momenti della possibile dinamica del rapimento di Yara.

Tuttavia accertamenti, controlli e testimonianze continuano a essere al centro di questo momento investigativo.


Condividi!