Giallo di Torre del Lago: parlano i figli di Velia Carmazzi

Condividi!

Arresto Remorini”Finalmente lo hanno arrestato. Ma ora Massimo Remorini deve dire dove sono i cadaveri di mia madre e mia nonna”.

Sono queste le prime parole che David Paolini – figlio e nipote delle due donne scomparse a Torre del Lago l’estate 2010, Claudia Velia Carmazzi e Maddalena Semeraro - ha detto al suo avvocato Alberto Consani che lo informava degli arresti e delle perquisizioni dei carabinieri a carico di persone indagate nella sparizione della madre e della nonna.

David Paolini ha affidato una sorta di appello al suo legale ”perche’ chi sa contribuisca a far ritrovare i loro corpi”.

‘Non ho una tomba dove andare a piangere mia madre e mia nonna, forse pero’ ora e’ la volta buona per sapere dove sono state messe”, ha detto David Paolini.

Anche Sabrina Paolini, sorella di David, ha espresso gli stessi sentimenti tramite i suoi legali: ”In questo momento il nostro desiderio e’ sapere dove portare i fiori a mia madre e mia nonna”.

LEGGI ANCHE:

GIALLO DI TORRE DEL LAGO: ARRESTATO MASSIMO REMORINI PER LA SCOMPARSA DI MADRE E FIGLIA


Condividi!